Come utilizzare un nome di dominio esistente sul mio sito?

Precisiamo la domanda:

Il mio sito Oxatis è pronto. Come fare per mettere il mio nome di dominio www.MioSito.com al posto del sito attuale?
oppure
Ho già un sito con un nome di dominio e adesso voglio utilizzare il mio dominio per il mio sito Oxatis.


Esistono 3 modi per farlo.

1) La Redirezione (sconsigliata)

Gli hosting providers propongono spesso quest'opzione nella gestione del nome di dominio ma non è una buona idea di utilizzare questa possiblità.

Esegui semplicemente una redirezione da www.MioSito.com verso MioSito.oxatis.com. E' semplice, gratuito, ma presenta il seguente difetto: l'origine della visita presso Oxatis sarà sempre MioSito.oxatis.com : non è consigliabile, quindi, ai fini del posizionamento.

Procedura: Configurazione sull'interfaccia del tuo fornitore (provider) di dominio
Durata operazione: immediata
Costo: gratuito
Inconveniente principale: Assenza di posizionamento sul nome di dominio!

Esiste anche la redirezione via FRAME o IFRAME che pone anche dei problemi al livello del pagamento sicuro.

- Problema con i mezzi di pagamenti che rivelano una redirezione frodulente.

2) La Connessione (facile)

Mantieni la tua gestione di dominio presso il tuo fornitore (provider) attuale e cambi i DNS con quelli di Oxatis ( DNS1.OXATIS.COM e DNS2.OXATIS.COM per un dominio in .com e dns1.oxatis-fr.com e dns2.oxatis-fr.com per un dominio in .it). Ci sono delle spese di messa in servizio di 30€ per connettere il dominio al sito.

Procedura: Configurazione sull'interfaccia del tuo fornitore (provider) di dominio
Tempo necessario: 48 ore
Costo: 30 €

Nome di dominio
Clicca qui per saperne di più.

3) Il Trasferimento (complesso)

Vuoi trasferire la gestione del dominio presso Oxatis. In tal caso, noi lanciamo una procedura di trasferimento che costa anch'essa 30€, ma comprende il prolungamento della validità del dominio per un anno.

Procedura: Sbloccaggio + Codice EPP + Conferma email trasferimento
Tempo richiesto: compreso fra diversi giorni e 3 settimane
Costo: 30 €

4) Connessione Webfarm (per gli esperti)

Se vuoi conservare i tuoi messaggi emails presso il tuo fornitore (provider) esterno, puoi configurare il tuo dominio per rinviare solo la parte web del dominio. Questo caso particolare permette ai "clienti esperti in gestione del nome di dominio" di connettere a un sito Oxatis, un nome di dominio non gestito da Oxatis.

Procedura: Ordine della connessione a Oxatis 30€ + Domanda scritta al supporto tecnico con titolo preciso del messaggio: "Procedura WebFarm" + Configurazione dominio
Durata: 48 ore
Costo: 30 €
Clicca qui per l'aiuto Connessione Webfarm.


Nota sulla redirezione (Soluzione 1) :

Una redirezione consiste nel fare in modo che quando si apre la pagina www.MioSito.com, questa pagina esegue uno script Java del tipo:

<script language=javascript>location.href="http://MioSito.oxatis.com"</script>

In tal modo una persona che inserisce www.MioSito.com si ritrova su questa "falsa pagina" che dice al suo navigatore o browser "alla fine vai su MioSito.Oxatis.com".

Tale manovra sembra quindi risolvere il problema, poiché il visitatore vede la pagina giusta del tuo sito Oxatis!
MA quando la pagina MioSito.oxatis.com si apre e i nostri servers domandano "qual era la precedente richiesta", al posto di rispondere Google, Voilà o www.xyz.com il navigatore risponde sistematicamente www.MioSito.com!

Non è grave, ma fa perdere questa informazione che puoi considerare importante e che costituisce la base delle statistiche di provenienza. Bisogna essere ben coscienti di questa conseguenza prima di prendere una decisione.

Nota sul cambiamento di DNS (Soluzione 2):

Quando i DNS vengono gestiti da Oxatis, gli indirizzi e-mails associati al tuo nome di dominio, come cognome.nome@MioSito.com devono essere gestiti da Oxatis. Non è possibile conservarli, se ne esistono, presso il tuo fornitore di nome di dominio. Se vuoi conservare degli indirizzi e-mails presso il tuo fornitore di nome di domini, è possibile solo la soluzione n° 4, che necessita di competenze avanzate, spinte in DNS (quindi riservate agli esperti).


Nota sul trasferimento del nome di dominio (Soluzione 3):

La procedura di trasferimento di nome di dominio, orchestrato dall'organismo mondiale di gestione dei nomi di dominio, consiste per Oxatis nel domandare un'approvazione del trasferimento di MioSito.com verso Oxatis.

E' logico che solo le persone ufficialmente responsabili della gestione del dominio MioSito.com siano abilitati ad approvare o rifiutare tale trasferimento. 3 contatti possono essere identificati per la gestione di un dominio: il titolare (tu), il gestore tecnico, il gestore amministrativo.

Se sei correttamente identificato tramite il tuo indirizzo e-mail come titolare, riceverai la mail di domanda di trasferimento e potrai approvarlo senza attendere. Tuttavia, è molto frequente costatare che l'e-mail del titolare non è altro che quello del gestore e, quindi, non è il tuo! Quando la nostra richiesta di trasferimento arriva, arriva quindi sul tuo precedente fornitore.

Se tale persona è onesta, accetta il trasferimento e tutto precede bene; altrimenti, ignora la richiesta sapendo perfettamente che il trasferimento in questo modo fallirà! In tal caso un messa in mora un po' forte tramite lettera raccomandata è indispensabile per sbloccare la situazione prima di tentare una seconda procedura di trasferimento.

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=1024&TID=1130&MID=55589%7C31001&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.