Ottimizzazione dei menu e inserimento classi CSS - Smartskin 12/2010

 Modificare i vari tipi di elementi di menu

L’editor dei menu permette di creare 5 tipi di elementi di menu : Testi, Titoli, Immagini, Spazi e Separatori.



L’editor Smartskins permette di personalizzare ognuno di questi elementi. Ovviamente, la modifica dei controlli potrà essere visualizzata solo se avete utilizzato il tipo di elemento in questione in uno dei vostri menu !




 
 Utilizzo dei campi “classe CSS associata”

Gli elementi di menu dispongono di una proprietà “Classe CSS associata” che permette di applicare una struttura specifica per determinati elementi di menu.



Il CSS dello Smartskin 12/2010 propone delle classi predefinite che potete utilizzare negli elementi di menu :
  • auto

    Si applica agli elementi di tipo Immagine. Ciò permette di definire la regolazione automatica dell'immagine rispetto alla larghezza (menu verticale) o all'altezza (menu orizzontale) dei menu.

    In questo modo, a differenza della casella da selezionare presente nell'editor Smartskin, che applica il parametro a tutte le immagini presenti, potranno essere regolate singolarmente solo delle immagini specifiche.

  • menuright

    Si applica a tutti i tipi di elementi di menu (e non di sottomenu). Questa permette di cambiare l'orientamento dei sottomenu orizzonatali. Molto pratico per gli ultimi elementi della linea, per fare in modo che questi non "escano fuori" dal sito.

    comportamento standard dell'elemento di menu elemento di menu con classe menuright associata

  • menuup

    Il principio è identico alla classe menuright ma si applica in questo caso ad un elemento di menu verticale, per far sì che i sottomenu associati a quest'ultimo vengano visualizzati "in risalita".

  • secondrow

    Quando molti elementi di menu sono presenti nel menu orizzontale, quest'ultimo visualizzerà una seconda linea al di sotto della prima.

    Di conseguenza, se alcuni elementi di menu della prima linea contengono dei sottomenu, quest'ultimi si visualizzeranno "sotto" gli elementi di menu che sono slittati nella seconda linea. Definendo questa classe per tutti gli elementi di menu (non di sottomenu) visualizzati sulla seconda linea, vi assicurerete che i sottomenu degli elementi della prima linea siano sempre accessibili.

    Allo stesso modo, potete utilizzare thirdrow e fourthrow se avete bisogno di costruire un menu orizzontale composto da 3 o 4 linee.
I nomi delle classi sono da posizionare esattamente così come sono scritti, nelle proprietà CSS dell'elemento/i interessato/i. In caso di necessità possono essere inserite più classi insieme nello stesso elemento.

 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=1024&TID=55354&MID=55583%7C16001&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.