Sito internazionale

 Che cosa significa presentare un sito internazionale?
Esistono diversi modi per creare un sito internazionale.

Il più semplice e certamente il più caricaturale consiste nel dire che vendi solo a della gente che parla italiano e quindi a lasciare tutto il tuo sito in Italiano o, al contrario, considerare che tutti dovrebbero capire l'inglese e costruire il tuo sito in inglese.

Idealmente dovresti fare due siti rigorosamente simili nel loro contenuto, uno in Italiano, l'altro in Inglese. In realtà, al di fuori delle considerazioni di costi (tempo passato, traduzioni, aggiornamento), ci saranno delle cose che interesseranno solo gli Italiani, altre solo le persone di lingua straniera… insomma occorre dell'adattabilità.

Naturalmente, puoi decidere d'inserire i testi in entrambi le lingue in tutte le pagine. Il problema è che, al di fuori di certi casi precisi, si appesantisce parecchio la lettura del sito da perte dell'internauta e ottieni un sito meno efficace in Italiano ed uno meno efficace in Inglese, pur avendo fatto lo sforzo di tradurre il tutto!

 
 Realizzazione di un sito internazionale
Un Sito internazionale è piuttosto semplice come concetto, ma la sua realizzazione può avverarsi complessa e richiedere una certa abilità.

Il principio di navigazione è semplice. Decidi nel menu Sito | Proprietà se vuoi autorizzare il cambiamento di lingua e quale è la lingua predefinita d'inizio. Supponiamo che tu scelga l'Italiano. Il visitatore arriva sul tuo sito e la Home Page e i menu del tuo sito gli vengono presentati in Italiano.

Tuttavia, una bandiera consente al visitatore di passare in lingua inglese con un semplice clic ed il sito gli verrà presentato in Inglese.

Naturalmente, dietro il tutto c'è un lavoro accurato di traduzione dei testi nelle due lingue.

Per farlo, su ogni elemento (opzione del menu, news, FAQ, prodotto…) potrai scegliere la "lingua di presentazione".

Se scegli:
  • "Visualizza in tutte le lingue" quest'elemento verrà visualizzato qualunque sia la lingua selezionata.
  • "Visualizza quando l'Italiano è selezionato" quest'elemento sarà visibile quando l'Italiano verrà scelto e invisibile nel caso della selezione di un'altra lingua.
  • Ultimo caso: "Visualizza quando l'Inglese è selezionato" darà il risultato inverso.
 
 Esempio concreto
Il tuo sito comprende in Italiano 4 opzioni del menu "Home", "News", "Faq", "Catalogo". Per ognuno di queste opzioni hai posizionato la regola di visualizzazione della lingua da "Visualizzare quando l'Italiano è selezionato".

Se l'Italiano è la lingua scelta dal visitatore, è logico che queste quattro opzioni gli vengano proposte.

Se, invece, seleziona la lingua inglese, è logico che non gli venga proposta alcuna scelta!

Aggiungerai, quindi, delle opzioni di menu. Di nuovo, in una situazione ideale e se il tuo tempo non fosse contato proporresti "Home", "News", "Faq" e "Catalog"…

Il problema è che forse non hai il tempo o le competenze per tradurre tutti i contenuti di questi componenti… allora supponiamo che ti accontenti di "Home"e di "Catalog"… dopo tutto bisogna comunque accogliere i visitatori e provare a vender loro qualcosa.

Per queste due opzioni "Home" e "Catalog" sceglierai "Visualizza quando l'Inglese è selezionato".

Se l'utente clicca sulla bandiera inglese, vedrà quindi presentarsi queste due opzioni.

È evidente adesso che il tuo sito è molto diverso a seconda che il cliente selezioni la lingua inglese o la lingue italiana!

La tua prossima questione ora dovrebbe riguardare il catalogo. Dopo tutto, le due opzioni del menu "Catalogo" e "Catalog" sono associate alla stessa azione di navigazione "Aprire un componente del sito" "Aprire il catalogo "… allora qual'è la differenza di risultato? Nessuna, fin qua (a parte l'ortografia del menu).

Le differenze dipenderanno dalla maniera in cui definisci ogni prodotto. Per ogni prodotto potrai in effetti scegliere la regola di presentazione e decidere se è visibile in Italiano, in Inglese o in tutte le lingue.

La cosa più semplice è sicuramente la descrizione dei tuoi prodotti nelle due lingue (la prima parte della descrizione in una lingua, il seguito nell'altra) e definire che verranno visualizzate in tutte le lingue… L'attitudine più professionale è descrivere due volte ogni prodotto e determinare che uno verrà visualizzato quando è selezionato l'Italiano, l'altro quando viene scelto l'Inglese.

L'adattabilità é, quindi, totale in quanto tutto ciò è valido per tutti i componenti.

E anche per le categorie. Se definisci i tuoi prodotti in due lingue, allora se scrivi le due categorie in entrambi (Confetture / Marmelades) e parti dal principio che tutte queste informazioni vengono visualizzate in tutte le lingue. Se separi i tuoi prodotti Italiano e Inglese, allora duplica le categorie, organizza in Italiano e in inglese e utilizza le categorie in Italiano nei prodotti in Italiano e quelle in Inglese nei prodotti in Inglese.

Vedrai che è più facile da realizzare che da descrivere…

Naturalmente un sito internazionale richiede un certo sforzo. Tutto va rivisto: i testi delle opzioni di trasporto, la Home Page che bisogna realizzare due volte… ma Oxatis ti aiuta ampiamente. Infatti tutti i testi visualizzati dal tuo sito "acquistare", "ricerca"… sono già disponibili in italiano e in Inglese e puoi modificarli a volontà.
 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=1200&MID=6000&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.