Classificazione per posizione

 Classificare le informazioni secondo il criterio della presentazione
Secondo la natura delle informazioni che metti a disposizione dei tuoi visitatori, l'ordine nel quale visualizzerai questi elementi può variare. In certi casi l'ordine più favorevole è evidente. Se presenti degli eventi o delle news, la data s'impone come il criterio di classificazione quasi unico. Gli elementi più recenti vengono visualizzati per primi.
 
 I casi ambigui
Altri casi sono più ambigui. Prendiamo un catalogo di qualche decina di prodotti. Qual è l'ordine migliore? Il prezzo può costituire un buon criterio. Esempio: visualizzare nell'intestazione di pagina i prezzi più bassi. Ma se il tuo visitatore cerca un prodotto di cui conosce il nome, una classificazione per prezzo non gli permetterà di ritrovare rapidamente questo prodotto nel tuo catalogo. Questa è la ragione per cui la linguetta "proprietà" disponibile in ogni componente ti consente di selezionare l'ordine iniziale e di decidere se desideri lasciare la possibilità ai tuoi visitatori di cambiare quest'ordine al momento della loro navigazione. Attenzione non dare troppe possibilità ai tuoi visitatori se non servono a nulla. Se vendi 5 prodotti che visualizzi insieme sulla stessa pagina, lascia i tuoi visitatori cambiare l'ordine serve soltanto a farli riflettere sul significato di una scelta che a loro non serve a nulla! Lasciali concentrarsi sulla tua attività, piuttosto che sulle funzioni offerte da Oxatis. Invece, dal momento in cui uno dei tuoi componenti contiene numerosi elementi, non esitare, è una funzione molto pratica e il visitatore preferirà cercare di capire a cosa serve, piuttosto che sfogliare 40 pagine del tuo catalogo per trovare ciò che cerca.
 
 Lascia l'utente scegliere liberamente
Data, nome, prezzo: ecco delle informazioni sicuramente logiche per classificare degli elementi. Tuttavia in certi casi la logica non ha senso. Se decidi d'utilizzare il componente biografie per presentare i collaboratori del tuo studio legale, ci sono poche probabilità che il fondatore, il presidente o la persona più competente, insomma la persona che desideri fare apparire per prima nella lista abbia un nome che comincia con la lettera " A " e si trovi quindi visualizzata per prima nell'elenco! Lo stesso per i tuoi partner: alcuni sono più importanti di altri e non ha nulla a che vedere con i loro nomi o per i tuoi link preferiti e perfino i tuoi prodotti dal momento che desideri forse che alcuni prodotti siano visualizzati per primi perché li fabbrichi tu stesso, ne hai l'esclusività o hai un margine di profitto più elevato, sono in promozione nel mese in corso… la tua scelta è puramente arbitraria. È a questo punto che interviene il concetto di classificazione per posizione. La linguetta "Elementi classificazione", che troverai in tutti i componenti manipolano degli elementi, ti consentono di attribuire una posizione arbitraria ad ogni elemento di un componente. Per esempio, attribuisci la prima e la seconda postazione nell'elenco delle biografie ai due fondatori dello studio legale o attribuisci i tre primi posti ai tre prodotti - faro della tua gamma.
 
 La classificazione per posizione
Naturalmente, a partire dal momento in cui ti preoccupi di definire le posizioni di ogni elemento, non dimenticare di servirtene decidendo che la visualizzazione originale di questo componente si effettuerà secondo l'ordine delle posizioni. In tal caso lascia i tuoi visitatori cambiare quest'ordine a posteriori per ritrovare l'informazione facilmente. È legittimo voler visualizzare il Direttore Generale per primo nell'elenco delle biografie, ma se il visitatore cerca un membro del tuo staff di cui conosce il nome, lascialo classificare le biografie per nome!
 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=1212&MID=6000&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.