Cross-selling e Up-selling (Vendite complementari)

 Introduzione

Il sistema Mytho offre delle funzionalità che consentono di praticare delle vendite "correlate" ai prodotti che si stanno acquistando. Si tratta del sistema meglio noto come up-selling e cross-selling. Il principio consiste nell'incitare l'acquirente a spendere di più (o meglio) al momento del suo atto di acquisto, attarverso suggerimenti e segnalazioni di altri articoli. Per esempio, si possono proporre dei prodotti che sono direttamente associati agli articoli che interessano il visitatore e per il quale si è recato sul tuo sito o, meglio ancora, incitarlo a scegliere un articolo di una gamma di prezzo superiore, sul quale il tuo margine di guadagno sarà più elevato. (come illustrato nella schermata più in basso ).

Clicca sull'immagine per ingrandire


L'obiettivo è di aumentare il volume delle vendite del sito e, allo stesso tempo, la soddisfazione dell'acquirente che troverà, così, la tua offerta più completa e più pertinente.

Il sistema Mytho propone due tecniche di cross-selling che possono essere cumulate sulla stessa scheda articolo e configurate per quanto riguarda l'impaginazione.

Consigli: Non sovraccaricare le tue schede articoli con troppe proposte ulteriori se non c'è un interesse reale per l'acquirente. Rischi di ottenere l'effetto contrario rispetto a quello voluto, perché il visitatore rischia di non capire la relazione esistente fra tutti gli articoli da te proposti e la confusione finirà per regnare. Pensa anche alla gestione e al mantenimento del tuo sito che si appesantirà se definisci un numero troppo elevato di articoli legati fra di loro.

Notare che è possibile creare fino a 24 articoli complementari tramite il Dataplug (quando il limite di creazione tramite backoffice è legato a 10 articoli).

Maggiori informazioni nella FAQ seguente :

Come utilizzare il DataPlug per configurare l'Upselling e il Cross-selling (Vendite suggestive)?

 
 Articoli complementari

(Si parla spesso anche di articoli associati o, in inglese, di "Related products" o "Cross-Selling".)

Spesso un articolo può essere associato ad una serie di articoli abbinati. Prendiamo, per esempio, il caso di una macchinetta fotografica digitale compatta; quest'ultima di solito presenta numerosi articoli associati: memory card o scheda memoria, astuccio per il trasporto, batteria aggiuntiva, ecc.

Con il sistema Mytho, puoi associare questi articoli complementari all'articolo principale. Quando un cliente visita il tuo sito, gli articoli complementari vengono visualizzati nella scheda articolo al di sotto della descrizione dell'articolo principale ed è possibile aggiungerlo al carrello contemporaneamente all'articolo principale! Il visitatore, quindi, non deve uscire dalla pagina dell'articolo per acquistare gli articoli complementari. Questa funzionalità, poco diffusa, limita fortemente la confusione o la probabilità che l'acquirente si perda nel catalogo quando questo contiene moltissimi articoli.

Qualche consiglio: Proporre degli articoli complementari scelti in maniera giudiziosa costituisce un mezzo efficace per aumentare considerevolmente il volume delle vendite del tuo sito. Tuttavia, bisogna trovare il giusto equilibrio e non proporre un numero troppo elevato di articoli, altrimenti l'acquirente potrebbe pensare che il prodotto principale è veramente incompleto. Naturalmente è importante anche proporre degli articoli con un prezzo adeguato al prezzo dell'articolo principale. Risulta evidente che non si dovrebbe proporre un articolo complementare che costi il doppio dell'articolo principale. Se i tuoi articoli complementari sono cari, è difficile che l'acquirente li selezioni. Naturalmente, si tratta di consigli di ordine generale che possono non applicarsi a dei casi particolari. In ogni caso, utilizza il buon senso e mettiti al posto dei tuoi visitatori.

Per accedere a tale funzionalità nell'amministrazione del tuo sito, apri il menu [E-Commerce \ Articoli], icona Modifica le proprietà, clicca, poi, sulla scheda "Cross-selling", quindi sulla voce "Articoli complementari". Seleziona gli articoli, quindi clicca sul tasto Aggiungi.

Clicca sull'immagine per ingrandire


Per facilitare la ricerca degli articoli, è possibile utilizzare un filtro di categoria, o anche cercare tramite il nome o il codice prodotto. L'icona cestino, infine, permette di cancellare gli articoli in cross selling. L'ordine degli articoli può essere modificato tramite l'apposito campo Posizione.
 
 Articoli di gamma superiore

(In inglese si utilizza spesso il termine "Up-Selling".)

Contrariamente agli articoli di gamma complementare (che "completano" un acquisto), gli articoli di gamma superiore rappresentano i prodotti che sono di una qualità o presentano una rifinitura di qualità superiore rispetto all'articolo principale. Per esempio, potresti proporre una macchinetta fotografica digitale reflex come prodotto base di una gamma sulla scheda articolo di una macchinetta fotografica digitale compatta. L'idea è di indicare all'acquirente che si può acquistare un prodotto di gamma più elevata con una differenza di prezzo minima o comunque ragionevole. A parte dei casi molto particolari, un articolo di gamma superiore 5 volte più caro dell'articolo che interessa il visitatore non costituisce un'approccio adeguato, perchè la spesa richiesta sembra essere molto al di sopra di quella che sembra disposto ad effettuare il tuo visitatore.

L'organizzazione degli articoli di gamma superiore può diventare un vero rompicapo se non ti preoccupi di definire un "percorso" per i tuoi articoli. Normalmente si dovrebbe poter navigare dal basso verso l'alto all'interno di una gamma di prodotto, cioé essere capaci in maniera sistematica di passare dal prodotto base al prodotto di gamma più elevata per qualsiasi articolo.

Per accedere a tale funzionalità nell'amministrazione del tuo sito, apri il menu [E-Commerce \ Articoli], icona Modifica le proprietà, clicca, poi, sulla scheda "Cross-selling", quindi sulla voce "Articoli di gamma superiore". Il metodo di selezione è identico a quello illustrato per gli articoli complementari.
 
 Articoli "complemento di..." e Articoli di "gamma inferiore"

Questi campi sono molto pratici per associare un articolo in cross selling a numerosi altri articoli del sito. Si pensi, ad esempio, ad un kit per per la pulizia di lenti ed occhiali: è possibile modificare gli occhiali uno per uno e associare il kit come articolo complementare. In questo caso, però, la cosa più rapida è di accedere alla scheda articolo del kit di pulizia e di utilizzare il campo "Complemento di..." per associare questo articolo in cross selling su tutti gli occhiali presenti.

Clicca sull'immagine per ingrandire
 
 Impaginazione nella scheda articolo

Si possono selezionare diverse opzioni di impaginazione per gli articoli complementari e gli articoli di gamma superiore. Si consiglia vivamente di scegliere delle impaginazioni diverse per evitare qualsiasi possibile confusione fra le diverse liste di articoli.

Per accedere alle opzioni d'impaginazione nell'interfaccia di amministrazione del tuo sito, apri il menu [e-Commerce \ Articoli] e clicca sulla linguetta principale "Elementi - Impaginazione".

Clicca sull'immagine per ingrandire


È possibile selezionare un'impaginazione per matrice (scelta di default) oppure un elenco (senza immagini e più compatto). Il numero di colonne e la dimensione delle miniature possono essere gestiti in questa stessa sezione. La dimensione delle miniature è da utilizzare quando le immagini miniatura utilizzate sono troppo grandi o troppo piccole, per evitare problemi di impaginazione e di ergonomia del sito.
 
 Modifica dei testi per gli articoli in cross-selling / up-selling

I testi "Articoli Complementari" e "Articoli di gamma superiore" possono essere personalizzati dal menu [e-Commerce \ Articoli], menu verticale Componente testi, campi [41] e [42].

Clicca sull'immagine per ingrandire


I testi modificati compariranno in grassetto. La traduzione per i siti multilingua si effettua sempre da questa schermata, selezionando la lingua di riferimento desiderata.
 
 App Up-Selling/Cross-selling - Carrello Acquisti

L'Apps Up-Selling/Cross-selling - Carrello Acquisti permette di proporre queste funzionalità all'interno del Carrello Acquisti (a processo d'acquisto già avviato) e di incitare i clienti ad acquistare ulteriormente.
Incrociando il cross selling con l'app "Carrello Acquisti dinamico", sarà possibile proporre ulteriori articoli a partire dall'aggiunta al carrello dell'articolo principale scelto, visualizzando ad esempio un'apposita finestra pop-up.

Come configurare l'Apps : Cross-selling - Carrello Acquisti?
Come configurare l'Apps : Carrello Acquisti dinamico?
 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=55097&MID=9000%7C55320&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.