Categorie di Articoli

 Obiettivo

Quando proponete più di una quindicina di articoli sul vostro sito, è preferibile classificarli in un'arborescenza di categorie e sottocategorie.

La struttura organizzata per categorie si applica contemporaneamente sia al vostro pannello di amministrazione che alla parte visibile del vostro sito. Questa struttura vi permette di classificare gli articoli nel pannello di amministrazione e, simultaneamente, di rendere più agevole e funzionale la navigazione dei visitatori sul sito.

 
 Attivazione

Le categorie di articoli possono essere create o modificate da tre sezioni diverse all'interno del pannello di amministrazione :
  • Dal menu [e-Commerce \ Categorie di articoli]
  • Dalla pagina di modifica delle proprietà degli articoli, quando selezionate la categoria.
  • Dal Menu verticale "Categorie-Impostazione" nella pagina Articoli (Prodotti - Servizi).
Il principio generale è di creare delle categorie che possano contenere delle sotto categorie. Potete creare un'arborescenza con 10 livelli di sotto categorie.

Ogni articolo può essere associato a una o più categorie di articoli. Il sistema permette di asscoiare fino a 3 categorie per ogni articolo. Lo stesso articolo può essere posizionato, quindi, in un massimo di 3 categorie diverse del sito.

Le categorie sono visualizzate automaticamente nel componente Catalogo(Vetrina) e Carrello Acquisti (e-shop). Tuttavia, è possibile disattivare questa visualizzazione, o modificare l'impaginazione, dalla scheda (Menu Verticale) "Categorie Impaginazione", dei rispettivi componenti.

 
 Organizzazione delle categorie

Per sfruttare a pieno questa funzionalità, è importante configurare pertinentemente l'arborescenza delle categorie. Immaginate le vostre categorie come "gli scaffali" di un negozio fisico. Sicuramente non vi farebbe piacere trovare scaffali vuoti, male organizzati o sovraccarichi! Ecco, allora, una lista di 7 errori fondamentali da non commettere.:
  • Proporre troppi articoli in una categoria
  • Proporre troppo pochi articoli in una categoria
  • Proporre categorie "vuote"
  • Trascurare la gerarchia dell'arborescenza delle categorie
  • Associare articoli SIA alla loro categoria CHE alla loro sottocategoria
  • Associare articoli ad una categoria che contiene delle sotto categorie
  • Non inserire impostazioni per le vostre categorie
 
 Spostamento delle categorie

Se avete numerose categorie allo stesso livello, alla base del vostro catalogo prodotti, la navigazione e l'ergonomia del sito non sarà ottimale per i visitatori. Per questo è consigliabile creare un'arborescenza di categorie.

Una categoria può essere trasformata in una sotto categoria e viceversa: basterà semplicemente spostarla.

Per spostare una categoria "madre" e una sottocategoria, basta effettuare un "drag & drop" (trascina/rilascia) dell'elemento..


 
 
 Classificazione delle categorie

La lista scorrevole presente nella pagina prinicipale della scheda "Categorie - Impostazione" permette di modificare l'ordine di visualizzazione delle categorie (modalità modifica). La classificazione si applica :
  • Nel pannello di amministrazione, selezionando " Ordine per posizione" dallo stesso menu a scorrimento.



  • Cliccando su “Modifica le posizioni delle categorie radice” potrete definire l'ordine delle vostre categorie.



    Inserite la posizione desiderata



    Salvate le modifiche.

  • Nel componente Carrello Acquisti (e-shop), modificando i parametri dalla scheda "Categorie Classificazione" adibita a questa funzione, dal menu [e-Commerce \ Carrello Acquisti (e-shop)].




  • Nel componente Catalogo (Vetrina), modificando i paramentri della scheda "Categoria Classificazione" adibita a questa funzione, dal menu [e-Commerce \ Catalogo (Vetrina)].




 
 Proprietà delle categorie

Oltre al nome della categoria, la pagina delle proprietà delle categorie vi offre la possibilità di compilare vari campi supplementari :

  • Descrizione e immagine
  • Intestazione
  • Lingua
  • Proprietà di indicizzazione

    Le Proprietà di indicizzazione delle categorie sono molto importanti. Queste vi permettono di inserire Meta Titoli e Meta descrizioni specifici per ogni categoria di prodotti, e in più di lavorare su tutte le parole chiave legate alla vostra attività di e-commerce. Vi raccomandiamo, dunque, di non trascurare i due campi della zone Proprietà di Indicizazione.
Nota : è possibile utilizzare dei WebBlocks per personalizzare le descrizioni e le intestazioni delle categorie nei casi di impaginazione complessa.
 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=55209&MID=9000%7C55320&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.