DataPlug - Strumento di migrazione Local DB

 Obiettivo

Per soddisfare il bisogno crescente di gestire cataloghi di volume considerevole attraverso il Dataplug, viene messa a dipsosizione una nuova versione del sistema di gestione dei dati. Questo sistema è indirizzato, in particolar modo, agli e-commercianti che utilizzano connettori insieme a software di gestione commerciale e/o interessati da scambi di tipo B2B.
Questo aggiornamento opzionale per il Dataplug permette di rimpiazzare il sistema attuale basato su MS-SQL CE (Microsoft SQL Server Compact Edition 3.5) con MS-SQLServer LocalDB (Microsoft SQL Server 2012 Express Local DB Edition).
Questo sistema di gestione dei dati presenta performance migliorate e compensa i limiti del MS-SQL CE, in merito ad un volume considerevole di dati. Ne consigliamo l'utilizzo a partire da un database di più di 4000 articoli.
L'installazione di un nuovo sistema di gestione dei dati, nonché la migrazione dei dati presenti nel Dataplug sono effettuati da uno strumento di migrazione eseguibile e automatico chiamato «strumento di migrazione LocalDB».

 
 Prerequisiti

L'agiornamento del sistema di gestione dei dati interessa le postazioni che dispongono di un Dataplug aperto e funzionale (a partire dalla versione 5.0) ed è utilizzabile su versioni di Windows successive ad XP: Vista, Windows 7, Windows 8. 8.1 ...Nel caso si utilizzasse Windows XP, sarà dipsonibile solo il sistema MS-SQL CE.

 
 Backup dei dati

- Prima di procedere all'avvio dello strumento di migrazione LocalDB, è necessario disporre dell'ultima versione del Dataplug (a partire dalla 5.0). Se non se ne dispone, procedere all'aggiornamento del Dataplug.

- È vivamente consigliato effettuare un backup dei dati del Dataplug dal menu «Strumenti - Database del Dataplug - Salva ».

- Fate attenzione a chiudere completamente il Dataplug dal menu «Sito – Esci». Non deve essere più attivo nemmeno in background nella barra degli strumenti.

 
 Download dello strumento di migrazione LocalDB

L'installazione necessita il sistema operativo Windows.

Scarica lo strumento di migrazione LocalDB



Dopo aver scaricato lo strumento di migrazione LocalDB dal sito Oxatis, è sufficiente avviarlo in modalità Amministratore : cliccare con il testo destro del mouse sull'icona dello strumento, poi menu «Esegui come Amministratore».

 
 Scaricamento della documentazione sullo strumento di migrazione LocalDB

La documentazione necessita di un lettore di formato PDF. Il file può essere scaricato dal link seguente:

Scarica la documentazione del connettore DataPlug LocalDB

 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=55362&MID=55254&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.