DataPlug - Immagini

  Preparare le immagini

Prima di tutto, è necessario che ogni immagine del sito abbia un nome unico. È, inoltre, consigliabile nominare l'immagine con il nome dell'articolo utilizzando alcune parole chiave per ottimizzare l'indicizzazione naturale del sito.


Il DataPlug puo' rinominare automaticamente le immagini. L'aiuto online spiega questa funzionalità:

Come rinominare automaticamente le immagini?
Attenzione, il software sostituirà le immagini che hanno lo stesso nome anche se appartengono a delle cartelle diverse.

 
 Organizzazione delle immagini sul computer

Durante il primo utilizzo, il software richiederà di localizzare la cartella "fonte d'immagini principale". Per essere chiari, tutte le immagini saranno aggiunte in questa cartella. Vi consigliamo di creare delle sotto-cartelle pertinenti (per articoli o per categorie) per permettere al software di creare automaticamente delle categorie d'immagini.

È possibile creare un'arborescenza di sotto-cartelle di 5 livelli massimo nel "file origine" del computer.

E' possibile modificare il file “fonte di immagini principale” cliccando sul menu [Strumenti> Parametri generali>scheda Fonte d'immagini principale].

 
 Procedura d’importazione
  • Cliccate su Importare per aggiungere le immagini nel database del DataPlug.
  • E' possibile visualizzare le immagini importate ed, eventualmente, eliminarne alcune con un clic destro sulla linea desiderata.

    Clicca sull'immagine per ingrandire



  • Infine cliccate su Trasferire per aggiungere le immagini alla galleria Immagini del sito Oxatis.

    Clicca sull'immagine per ingrandire



    Il trasferimento è immediato; sarà possibile utilizzare queste immagini nel sito subito dopo la fine del trasferimento. L'importazione viene effettuata in modo individuale, vale a dire che le immagini sono aggiunte una alla volta nel pannello di amministrazione.

    Sarà necessario un certo lasso di tempo per inviare un volume importante d'immagini : l'invio delle immagini puo' potenzialmente aumentare lo spazio disco utilizzato dal sito e quindi avere ripercussioni sulla fatturazione in base al forfait di abbonamento sottoscritto.

    Un rapporto d'errore vi permette di verficare il corretto svolgimento dell'operazione.

    IMPORTANTE: Per inviare le immagini inserite contestualmente agli articoli e fare in modo che queste vengano associate direttamente ai prodotti è necessario utilizzare il tasto Traferisci Tutto visualizzato nell'interfaccia del Dataplug. Altrimenti le Immagini saranno importate nella Galleria ma non saranno associate direttamente agli articoli.

    Nel caso si verifcasse questa situazione, sarà possibile effettuare l'associazione delle immagini già presenti nella Galleria utilizzando il Metodo 1 illustrato qui di seguito.

 
 Associare delle immagini agli articoli

Esistono diversi modi per associare delle immagini agli articoli tramite il DataPlug.
  • Metodo 1: a partire del nome dell'immagine
    Importate le immagini e inserite il nome delle immagni negli appositi campi previsiti dal file Excel degli articoli.

    Clicca sull'immagine per ingrandire


    Quando le immagini sono già presenti all'interno della Galleria delle Immagini Mytho, sarà necessario utilizzare le 5 Colonne di riferimento per associare tutte le variabili ( Dettaglio, Miniatura e Zoom) preconfigurate nelle corrette dimensioni:

    - BigImgFileName
    - SmallImgFileName
    - ZoomImgFileName
    - DetailImgFileName
    - ThumbnailImgFileName


    Un esempio di tracciato per la sola integrazione delle immagini già presenti nella Galleria:

    Clicca sull'immagine per ingrandire


    Infine, nella tappa [Scelta della modalità di importazione] delle immagini sul Dataplug , scegliere l'opzione "Unicamente nomi di immagini esistenti sul sito".
    Precisiamo che le immagini presenti nella Galleria, in questo modo, saranno associate agli articoli ma NON verrà creato un record di quest'ultime nel Dataplug.
    In questo caso, infatti, il Dataplug procede solo all'associazione con l'articolo e non alla generazione delle immagini (in quanto queste sono già presenti nella Galleria del Sito).

  • Metodo 2: a partire del DataPlug
    Importare prima il file Articoli nel Dataplug e, in seguito, associare diverse immagini (immagini aggiuntive) agli articoli della lista, cliccando col tasto destro del mouse sull'articolo al quale si desidera aggiungere l'immagine.

    Clicca sull'immagine per ingrandire



    Non è quindi necessario preparare prima le immagini per le importazioni, tutte queste operazioni saranno fatte in automatico dal DataPlug.

    Maggiori informazioni nell'aiuto online: DataPlug - Immagini Aggiuntive
  • Metodo 3: a partire dal percorso delle immagini
    Inserite nel File Excel il percorso esatto dell'hard disk (PC) dal quale recuperare le immagini (esempio: C:\Utenti\tuonome\Immagini\immaginiDataPlug\immagine1.jpg) nella colonna 1° Immagine Zoom (da associare, in seguito, al campo 1° Immagine Zoom nell'associazione delle colonne nel Dataplug). In questo modo, il software creerà automaticamente le 3 immagini (dettaglio, miniatura e zoom) e le associerà all'articolo.
    Vi verrà proposta subito dopo una finestra che vi permetterà di rinominare le immmagini. Un aiuto dettagliato su questa funzionalità è disponibile al link seguente:

    Come rinominare automaticamente le immagini?

    Non è quindi necessario preparare prima le immagini per le importazioni, tutte queste operazioni saranno fatte in automatico dal DataPlug.

    Maggiori informazioni nell'aiuto online: DataPlug - Immagini aggiuntive

  • Metodo 4: a partire dall'URL delle immagini
    Inserite ne file Excel l'URL delle immagini (esempio d'url > http://www.oxatis.com/Files/13825/Img/02/logo-oxatis-V10.gif) nella colonna 1° Immagine Zoom del file Excel (da associare, in seguito, al campo 1° Immagine Zoom nell'associazione delle colonne nel Dataplug). In questo modo, il software creerà le 3 immagini (dettaglio, miniatura e zoom) e le associerà all'articolo.
    Vi verrà proposta subito dopo una finestra che vi permetterà di rinominare le immmagini. Un aiuto dettagliato su questa funzionalità è disponibile al link seguente:

    Come rinominare automaticamente le immagini?

    Non è quindi necessario preparare prima le immagini per le importazioni, tutte queste operazioni saranno fatte in automatico dal DataPlug.

    Maggiori informazioni nell'aiuto online: DataPlug - Immagini aggiuntive

    Nota : è possibile inserire in uno stesso file excel sia URLs che Percorsi interni dall'hard disk.

  • Metodo 5: a partire del file immagine
    Non compilate i campi relativi alle immagini nel file Excel e non associate le relative colonne durante l'importazione (la cosa più semplice è in questo caso eliminare tutte le colonne Immagini del file Excel). Il sistema propone allora di recuperare le immagini direttamente dal computer. Verrà aperta la finestra d'importazione automatica delle immagini, nella quale sarà possibile indicare la cartella da cui recuperare le immagini. Il DataPlug associerà le immagini a condizione che abbiano il nome del codice articolo da associare.
    Esempio di codice articolo: CO001, il nome dell'immagine dovrà essere CO001.jpg
    Cosi, il software creerà le 3 immagini (dettaglio, miniatura e zoom) e le associerà all'articolo
    Vi verrà proposta subito dopo una finestra che vi permetterà di rinominare le immmagini. Un aiuto dettagliato su questa funzionalità è disponibile al link seguente:

    Come rinominare automaticamente le immagini?

    Non è quindi necessario preparare prima le immagini per le importazioni, tutte queste operazioni saranno fatte in automatico dal DataPlug.

    Maggiore informazioni nell'aiuto online:DataPlug - Immagini aggiuntive
 
 Aggiornamento incrementale

Se aggiungete solo un'immagine nel file fonte principale (o modificate un'immagine esistente) e riavviate di nuovo l'importazione, solo quest'immagine sarà aggiunta. Oxatis DataPlug si basa sulla data dell'ultima modifica dell'immagine. In questo modo, nell'ultimo trasferimento effettuato verso il sito Oxatis, solo l'immagine aggiunta o modificata sarà inviata nuovamente.

Le immagini del sito non sono "recuperabili" tramite il Dataplug. Questo strumento permette di importare ma non di esportare le immagini dal sito.

Nel caso di disinstallazione del DataPlug dal PC o di reinizializzazione (Strumenti > Rimessa a zero del database del DataPlug), il database sarà azzerato. Sarà, quindi, necessario importare nuovamente i dati cancellati da questa modifica.

Maggiori informazioni :

DataPlug - Immagini aggiuntive

N.B.Il download del software Oxatis Dataplug può essere effettuato dal seguente link:



 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=55366&MID=55254&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.