Il contenuto testuale delle pagine

I motori di ricerca non interpretano le immagini, i video e il contenuto delle animazioni flash. Hanno quindi bisogno di un volume minimo di testo per comprendere correttamente la pagina che devono analizzare.

Il fulcro editoriale della vostra pagina web è rappresentato dal contenuto testuale che deve essere ottimizzato con i tag che andremo a descrivere.

Ricordate che il testo nascosto o il testo bianco su bianco è da escludere. Il contenuto testuale di cui parliamo è quello che qualsiasi visitatore può trovare sulla vostra pagina.

Una pagina che contiene solo video o immagini sarà estremamente difficile da indicizzare a meno che non vi chiamate «Dior.com».

Non occorre precisare che il vostro testo deve essere di qualità. Per i motori di ricerca ci si basa sulla quantità, ma non bisogna dimenticare che il vostro contenuto testuale è destinato ai vostri visitatori. È dunque fondamentale che il vostro contenuto sia redatto in un buon italiano, con frasi complete senza successione di parole chiave ed evitando possibilmente errori di ortografia.

È molto importante inoltre che le parole chiave siano ben presenti nella vostra pagina. Per avere un'anteprima della densità delle parole presenti sulla vostra home page, vi consigliamo di utilizzare lo strumento Kgen. Si tratta di un modulo di Mozilla Firefox. Una volta installato, potrete visualizzarlo sulla barra in basso a destra e avviando il modulo, potrete «scansionare il documento» (la pagina su cui vi trovate) e avrete un'anteprima delle parole chiave presenti e messe in evidenza su questa pagina.

Bisogna ricordare che Google comprende il contenuto del vostro sito analizzando le parole chiave utilizzate. Maggiore sarà il numero delle vostre parole chiave, migliore sarà l'analisi di Google.

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=55513&MID=7000%7C55578&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.