Collegamenti interni (link)

 Indicizzazione dell’URL

La riscrittura degli URL permette di fornire a Google dei link che contengono delle parole chiave pertinenti e comprensibili per l'analisi della vostra pagina.

Esempio:
- URL prima della riscrittura: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenter.asp?ActionID=512&MID=&TID=0

- URL dopo la riscrittura: http://www.oxatis.com/abbonamenti-creazione-siti-e-commerce.htm

Di seguito alcune regole da rispettare per creare delle buone riscritture di URL:
  • Inserire le parole chiave principali nell'URL senza esagerare (2 - 3 al massimo).
  • Separare preferibilmente le parle chiave con un trattino (-) e non con un underscore (_).
  • Sostituire gli apostrofi con i trattini (-) o nulla.
  • Cambiare le lettere accentate con gli equivalenti non accentati (é diventa e, à diventa a, ecc.).
ATTENZIONE :
1/ Non bisogna fare la riscrittura dell'URL della home page e inoltre non è utile riscrivere tutti gli URL del vostro sito. In effetti, proprio come il tag <Strong>, lo scopo è di riscrivere unicamente gli URL delle pagine pertinenti. Evitate quindi di riscrivere l'URL che rinvia, per esempio, verso le condizioni generali di vendita.

2/ Pensate a utilizzare questi URL nel sito e a sviluppare un buon collegamento tra i link. Questo faciliterà la navigazione e indicizzerà le vostre pagine. Il link più importante è quello che rinvia verso la home page con l'URL: http://www.miosito.com.
 
 Indicizzazione del collegamento

Un collegamento è la designazione di un link su cui occorre cliccare per essere rinviati sulla pagina di destinazione.

Per indicizzare maggiormente il vostro contenuto testuale, potete creare dei link interni. Una pagina A del vostro sito che rinvia verso una pagina B del vostro sito.

I link interni non si creano a caso, occorre che la pagina di destinazione tratti di un argomento legato al testo del collegamento. Non bisogna inserire troppi link (al massimo 200) sulle vostre pagine più importanti (home page, pagine di sezione, ecc.). Maggiore è il numero dei link, minore sarà la "forza" delle pagine importanti e minore sarà il numero dei link, più sarà "concentrato" il loro "succo".
 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=55515&MID=7000%7C55578&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.