Gli stati di avanzamento degli ordini

 Presentazione

Gestire gli stati di avanzamento di un ordine è facoltativo. Nel caso non si debbano gestire numerosi ordini, si può scegliere di non gestire questo parametro ed eventualmente di intervenire "su richiesta del cliente", ossia quando si riceve una mail che testimonia "l'impazienza" di quest'ultimo dopo aver effettuato l'ordine.

Gestire lo stato di avanzamento degli ordini, invece, permettere di raggiungere due diversi scopi contemporaneamente: organizzare meglio i propri ordini da trattare / informare il cliente. Le due cose possono essere indipendenti o concomitanti.

Per organizzare la gestione degli ordini senza donare informazioni al cliente, sarà sufficiente inserire delle informazioni (Stati di Avanzamento) relative agli ordini e non pubblicarle. In questo modo sarà possibile trovare con più facilità gli ordini, ad esempio da spedire, quelli in preparazione, i resi ecc... Il cliente finale non avrà accesso a questo tipo di informazioni.

È anche possibile inserire semplicemente delle informazioni per il cliente ( ordine convalidato, spedito, ecc.), quindi di gestire l'amministrazione degli ordini con uno strumento esterno o differente.

Infine, grazie alla funzione "Pubblica", che accompagna ogni stato di avanzamento, sarà possibile effettuare le due cose contemporaneamente.

Per prima cosa, è necessario adattare gli stati di avanzamento standard al proprio processo di gestione degli ordini che è, beninteso, differente per ogni tipo di attività.

Si ha la possibilità di creare diversi stati di avanzamento dal menu[e-Commerce \ Monitoraggio degli Ordini], tasto .



Cliccare su "Aggiungi" per accedere alla lista dei diversi modelli di stati di avanzamento che è possibile utilizzare. Sono disponibli anche dei modelli vergine da personalizzare completamente.

Clicca sull'immagine per ingrandire


Compilare i vari campi dello stato di avanzamento:
  • Nome Mnemonico : Questo nome sarà visibile solo all'interno del monitoraggio degli ordini.

  • Tipo : Questo tipo è utilizzato nel caso di ordini provenienti da Amazon o eBay. Per esempio, quando utilizzi uno stato di avanzamento di tipo "Ordine spedito" per un ordine proveniente da Amazon, Oxatis comunica automaticamente con Amazon per indicare che l'ordine è stato spedito. Quando Amazon è informato della consegna, attiva il pagamento dell'ordine.

  • Nome Italiano : I tuoi clienti vedranno il nome, per cui occorre evitare qualsiasi tipo di confusione di termini e scegliere un nome privo di ambiguità come, per esempio, "Ordine spedito".

  • Commento Italiano : Questo è il messaggio che verrà inviato al cliente.

  • Notifica SMS Italiano : Questo campo permette di inserire un messaggio che sarà inviato ai clienti tramite SMS.
    Maggiori Informazioni: Come attivare le notifiche SMS per gli ordini ?.

  • Colore associato: : Questo colore verrà utilizzato nella visualizzazione degli stati di avanzamento nella cronologia dei tuoi ordini.

  • Indicatore: : Questo campo permette di assegnare uno stato all'ordine. Si tratta di un'infomrazione interna al backoffice del sito.

  • Azioni : le opzioni disponibili permettono di definire le azioni che vengono applicate per default quando si seleziona lo stato d'avanzamento in questione, come ad esempio la pubblicazione, la notifica via mail e/o SMS, la creazione di una fattura.



  • Infine, salvare lo stato di avanzamento creato. Ripetere l'operazione per gli altri stati di avanzamento che si desidera creare.
 
 Pubblicazione degli ordini e degli stati di avanzamento

Per default, solo gli ordini effettuati sul sito il cui pagamento è stato "convalidato" o "in corso di trattamento" (come ad esempio un bonifico) sono visibili dai clienti nella sezione "il tuo account" (se questo componente è accessibile dal sito).

È possibile oltrepassare questa logica di comportamento per forzare lo stato di pubblicazione degli ordini, anche quando questi non hanno uno stato di pagamento come quelli menzionati sopra, modificando lo stato di pubblicazione nelle proprietà dei singoli ordini.

Non c'è nessuna obbligazione riguardo alla pubblicazione degli stati di avanzamento registrati sugli ordini, ed è possibile gestire anche solo internamente queste modifiche. Tuttavia è vivamente consigliato pubblicare le informazioni relative allo stato degli ordini per poter rassicurare i clienti.

IMPORTANTE : se si sceglie di pubblicare la cronologia degli stati di avanzamento, sarà imperativo attivare l'inserimento del link per il monitoraggio dello stato dell'ordine da parte del cliente, all'interno della mail di conferma che viene inviata al cliente quando effettua un acquisto. Per far ciò, seguire il percorso [e-Commerce > Carrello Acquisti > Componente - Proprietà]. I link permetterà al cliente di seguire in modo più agevole lo storico delle evoluzioni del suo ordine.

La pubblicazione di uno stato di avanzamento si effettua dal menu [e-Commerce \ Monitoraggio degli ordini ], cliccando sull’icona .

Clicca sull'immagine per ingrandire


Nella scheda “Stato di Avanzamento” selezionare lo stato che si desidera utilizzare.



Poi cliccare sul tasto[Registra il nuovo stato].



Il nuovo stato di avanzamento viene correttamente registrato, quest'ultimo sarà visibile in basso nella pagina.

Clicca sull'immagine per ingrandire


Salvare le modifiche apportate, infine cliccare sul tasto "Indietro" per tornare alla lista degli ordini.

Clicca sull'immagine per ingrandire
 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=56059&MID=9000%7C55319&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.