Pagamenti con Amazon Pay


 Cos'è Amazon / Amazon Pay?

Amazon è stato fondato nel 1994 da Jeff Bezos e ad oggi è attivo in 15 Paesi (Cina, India, Giappone, Francia, Germania, Italia, Olanda, Spagna, Regno Unito, Canada, Messico, USA, Australia e Brasile). La base utenti del servizio conta più di 300 milioni di account attivi in 170 Paesi.
Amazon Pay è una modalità di pagamento online creata da Amazon nel 2007. Permette ai consumatori di utilizzare le informazioni associate al proprio account Amazon (Indirizzo di spedizione, carta di credito, ecc.) per pagare su altri siti online esterni ad Amazon. Si contano attualmente 33 milioni di clienti che utilizzano già questo sistema (il doppio rispetto all'anno precedente).
 
 Vantaggi di questo metodo di pagamento:

Per il venditore:
Il logo di Amazon esposto su un sito è, di per se, un importante elemento di sicurezza per i propri clienti. Sui siti in cui è la soluzione è proposta, si stima già un incremento del tasso di conversine fino al 20%.
Un altro punto importante: per celebrare il lancio di Amazon Pay in Europa, l'azienda non preleverà alcuna commissione sulle transazioni per gli ordini pagati tramite Amazon Pay fino al 31/12/2017 in Francia, Spagna e Italia (situazione diversa per il Regno Unito).

Per gli acquirenti:
Si stima che un cliente possieda in media 19 account (email + password). Quando smarrice la password è obbligato ad avviare una richiesta di recupero: è una procedura lunga e, a volte, complicata che provoca spesso un abbandono dell'ordine in corso. Con Amazon Pay, sarà sufficiente avere un unico account per poter pagare i propri ordini online: la soluzione Amazon fungerà sia da carnet di indirizzi, che da portafoglio elettronico.
Pagare con Amazon Pay, inoltre, è molto più rapido : molti consumatori possiedono già un account Amazon. Con questa soluzione, quindi, non avranno più bisogno di creare un account su altri siti e-commerce come illustrato in precedenza.
Questo metodo di pagamento è 100% compatibile con dispositivi mobile.

 
 Commissioni del Servizio:

Di seguito viene illustrato il piano commissioni per i conti Amazon Pay:

Volume di pagamenti mensile (EURO)*
Commissione di elaborazione**
Commissione di autorizzazione (EURO)
Inferiore a 2.500 3,4% 0,35
2.500,01-10.000
2,7%
0,35
10.000,01-100.000
2,2%
0,35
Superiore a 100.000
1,8%
0,35


Le commissioni si adattano automaticamente a seconda dell'attività del singolo venditore. Il volume di pagamenti mensile si basa sulla media del volume totale dei pagamenti relativi alle transazioni elaborate da Amazon Payments nei tre mesi precedenti la data della richiesta.

Se si riceve un pagamento mediante un metodo di pagamento utilizzato al di fuori dello Spazio economico europeo e della Svizzera, oltre alle commissioni di elaborazione e di autorizzazione sarà applicata una commissione per transazioni internazionali (per ciascuna acquisizione) in base alla tariffa stabilita nella tabella riportata di seguito:

Paesi
Commissione applicabile
Transazioni eseguite nello Spazio economico europeo e in Svizzera. 0%
Canada, Isole Normanne, Isola di Man, Montenegro, Stati Uniti
2,0%
Albania, Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Moldavia, Federazione Russa, Serbia, Turchia, Ucraina
3,0%
Resto del mondo (escluso lo Spazio economico europeo)
3,3%

 
  Funzionamento del trasferimento fondi:

Amazon Pay procede ad un primo trasferimento sul conto del venditore 14 giorni dopo la prima transazione. In seguito, il versamento viene effettuato ogni giorno.

Esempio :

  1. Il cliente effettua il suo ordine a paga tamite Amazon Pay
  2. Amazon calcola il saldo del conto venditore (importo dell'ordine meno le commissioni sulle transazioni applicabili)
  3. Se il saldo è in positivo, Amazon avvia il trasferimento fondi sul conto venditore indicato al momento dell'iscrizione.
  4. Se il saldo è in negativo, Amazon addebita l'importo del saldo negativo al venditore.
  5. Amazon fornisce un report sui pagamenti.
 
 Richiesta di rimborso:

Le domande di rimborso si effettuano dal backoffice di Amazon Pay.
Il rimborso provocherà l'annullamento dell'ordine presente nel monitoraggio degli ordini in Mytho.
Amazon invia un messaggio al cliente con il dettaglio del rimborso effettuato. Il venditore può scegliere se effettuare un rimborso totale o parziale dell'importo complessivo dell'ordine in oggetto.
 
 Specificità:

Le carte di credito accettate sono: Visa, MasterCard (EuroCard) e American Express.
Le carte di debito accettate sono : Visa Electron, Visa debit e Maestro.
I buoni regalo Amazon non possono essere utilizzati come metodo di pagamento per effettuare ordini con Amazon Pay.
Per i venditori, Amazon richiede un salso minimo (Saldo di Riserva) sul proprio conto, per poter gestire le transazioni contestate dai clienti e i rimborsi (maggiori informazioni qui): Saldo di riserva di Amazon Pay.
 
 Aiuto online Amazon Pay :

L’aiuto online Amazon Pay : Aiuto di Amazon Pay.
 

Aggiungi ai preferiti: http://www.oxatis.com/Help/HelpCenterContent.asp?ActionID=512&TID=56155&MID=9000%7C55386&LangID=4
© 2001-2019 Oxatis. Tutti i diritti riservati.